In occasione dell’incontro contro la Polonia di Euro 2012 la Federcalcio russa è stata multata di 30 mila euro per l’accensione e il lancio di fumogeni da parte dei suoi tifosi, l’esposizione di striscioni a sfondo politico e l’invasione di campo di un tifoso. Sempre per lancio di fumogeni multa di 4 mila euro per quella della Polonia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here