Grosseto, la stagione dei maremmani tra numeri e curiosità

Il Grosseto ha chiuso il suo campionato raggiungendo la salvezza che gli permetterà di disputare la sesta stagione consecutiva in Serie B. Nonostante non abbia praticamente mai rischiato di essere invischiata nella palude della bassa classifica si sono avvicendati quattro allenatori sulla panchina maremmana: Guido Ugolotti, Giuseppe Giannini, Fabio Viviani e Francesco Statuto. Nelle 42 gare di campionato sono stati 49 i punti ottenuti di questi 24 allo Zecchini e 25 fuori (media 1.14 e 1.19). Il capocannoniere del grifone è stato Ferdinando Sforzini autore di 20 reti in 38 gare con 3270 minuti giocati. Nella stagione conclusa alcuni episodi hanno caratterizzato le gesta della compagine grossetana: le dimissioni del principe Giannini, in diretta tv nonostante la splendida vittoria a Pescara per 2-1 (per presunte incomprensioni con il presidente Camilli). La notte “brava” di alcuni calciatori sorpresi in locali della città in comportamenti fuori dalle righe. Infine il diverbio tra il presidente Camilli e quello del Torino Cairo in una partita disputata allo Zecchini e terminata 3-0 per i granata.

Notizie Correlate

Commenta