Calciomercato Torino, il prescelto per la porta è Jean-Francois Gillet. Ma ci sono alcune difficoltà

Jean-Francois Gillet

 

Il Torino ha scelto l’uomo che dovrà difendere i plai della porta granata nel prossimo campionato: Jean-Francois Gillet. Il portiere classe ’79 del Bologna è già stato allenato da Ventura a Bari e lo stesso giocatore belga sarebbe molto contento di ricongiungersi col suo vecchio tecnico. Due, però, gli ostacoli verso questa operazione: il primo è il possibile coinvolgimento di Gillet nel calcioscommesse, di riflesso, visto che il portiere dei rossoblù ha denunciato le combine ai dirigenti pugliesi, ma non alla Procura Federale e poi il costo del suo cartellino. Il Bologna chiede almeno 1 milione e 650 mila euro, il Toro non vorrebbe arrivare a quella cifra, mentre offrirebbe lo stesso contratto percepito in Emilia dal giocatore fino al 2015. La trattativa va avanti, ma il Toro ha scelto: vuole Gillet.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta