Calciomercato Chievo, DS Sartori: ”In Serie B parecchi talenti nel nostro taccuino”

Giovanni Sartori

 

Il DS del Chievo Verona Giovanni Sartori ha rilasciato un intervista al quotidiano locale ‘L’Arena’ e ha parlato soprattutto di mercato. Tra i giocatori seguiti dai veneti ce ne sono tanti che fanno parte del campionato di Serie Bwin. Ecco le parole di Sartori: ”Kurtic? Il giocatore ci piace. Se Bradley va al Palermo ci sono buone possibilità che venga qui. Per fine prestito torneranno Bentivoglio, Granoche e Iori, ma solo quest’ultimo potrebbe rimanere, a patto che il Torino non faccia valere il diritto di riscatto. In quel caso, vista la buona stagione disputata in granata, Manuel potrebbe tornarci davvero utile. In quanto agli altri, Granoche è stato ceduto perché non trovava spazio e la situazione non è cambiata, mentre Bentivoglio cercava una sistemazione diversa da Chievo. Ed è stato accontentato. Poi c’è Sammarco che è tornato alla Sampdoria per fine prestito. Per restarci? Posso dire che Paolo è sempre nei nostri pensieri. E quindi torneremo a parlare di lui con la Samp per vedere cosa si può fare. Hetemaj? Dobbiamo discutere della sua comproprietà col Brescia, potrebbe restare. De Maio ed El Kaddouri? De Maio non è nella nostra lista. El Kaddouri andrà alla Lazio o alla Juve. Insigne? Perché no? Parliamo di un ottimo giocatore. Un pensierino lo si fa sempre. Se dovessi pescara altri tre nomi dalla Serie B farei questi: Sbaffo, Farias e Boakye. Due di questi sono già nostri…”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta