Calcioscommesse, Mandrake-Buffon e il poco rispetto

Aspettiamo da un anno le gesta della nostra Nazionale agli Europei di Polonia e Ucraina, ci dimostriamo paese unito ma poi non riusciamo mai a trovare il modo di fare silenzio quando necessario. Le parole degli ultimi giorni su Gianluigi Buffon sono sicuramente fuori luogo anche perchè non accompagnate da nessun margine di indagine.
La maleducazione e il poco rispetto per situazioni delicate e da prendere con le molle spopolano sul web. E nonostante tutto il popolo si emozioni di fronte a una parata di Buffon in maglia azzurra, nessuno riesce a essere coerente dando il beneficio del dubbio a un campione che in campo e fuori si è sempre dimostrato ai nostri occhi persona seria, pulita e soprattutto onesta.

Ecco così che sul web spopola il foto-montaggio che vede il portierone della Nazionale vicino a Mandrake, noto scommettitore di ippica nato dalla fantasia del cinema e protagonista del film ‘Febbre da cavallo‘. Un’uscita simpatica che però non fa altro che sottolineare quanto il popolo sia preso da vicende futili e prive di fondamento che da momenti più difficili che vive di certo il nostro paese. Dare il beneficio del dubbio è sempre giusto finchè non ci sono accuse e le loro conferme. Gianluigi Buffon rimane il portiere della nostra nazionale e per chi lo conosce una persona seria e onesta. Ma intanto si sa come vanno le cose, al prossimo Europeo leverà dal sette l’ennesimo pallone e anche chi si diverte a fare satira futile e poco rispettosa sarà lì pronto a esultare e prendersi i meriti.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta