Playoff, Sassuolo-Sampdoria: il comunicato della Lega Serie B

La Lega Serie B ha diramato un comunicato ufficiale sull’incontro Sassuolo-Sampdoria, gara di semifinale play off di ritorno che si disputerà sabato. Questo il contenuto  integrale dello stesso diffuso sul portale della Lega:

“In merito alla gara di ritorno delle semifinali playoff tra Sassuolo e Sampdoria, in programma sabato 2, la Lega Serie B informa di aver ricevuto in data odierna sia dal Comune di Modena, proprietario dell’impianto, sia dal Gruppo Operativo Sicurezza presso la Questura di Modena, l’organismo a cui è delegato il coordinamento delle attività di prevenzione e controllo, rassicurazioni e conseguente documentazione che confermano le condizioni di sicurezza per la regolare disputa dell’incontro presso lo stadio Alberto Braglia.
La Lega, preso atto della sussistenza del fondamentale presupposto della sicurezza, sia inerente l’impianto che ospita l’evento, sia l’organizzazione che ne garantisce lo svolgimento e in accordo con le società interessate, conferma quindi il programma originario, che permetterà all’US Sassuolo di disputare regolarmente la gara nel proprio contesto territoriale e davanti ai propri tifosi.
Il GOS ha altresì disposto che il quantitativo massimo di biglietti a disposizione dei tifosi blucerchiati sarà di 3.800, non incrementabile a seguito delle problematiche di viabilità e dispiego di personale straordinario conseguenti alla situazione venutasi a creare nell’area modenese. Le autorità invitano quindi i tifosi sampdoriani non in possesso di tagliando a non mettersi in viaggio alla volta di Modena.
Così come accaduto all’andata a Genova, anche l’incasso della partita di ritorno, su proposta della Lega Serie B, sarà devoluto alle zone interessate dal sisma attraverso uno specifico progetto, che rientrerà nelle iniziative collegate a B Solidale, da individuare nelle prossime settimane in collaborazione con Caritas e le sue diramazioni territoriali.”

Notizie Correlate

Commenta