Calciomercato Pescara, dopo la festa si proverà a convincere Zeman,ma la Roma..

Uno stadio ai suoi piedi. Il tecnico del Pescara  Zdenek Zeman è stato osannato da tutto l’Adriatico in festa per la promozione in massima serie del Delfino. Un tripudio di colori biancoazzurri hanno inondato l’impianto con diversi striscioni in onore del boemo. Nella mixed zone la domanda più frequente postagli è stata la seguente “Resterà mister?”. La risposta sempre la stessa “Fatemi festeggiare la promozione, poi valuteremo”. Come ha sottolineato il presidente Daniele Sebastiani ci sarà un incontro in settimana che chiarirà le posizioni del tecnico: se la società vuole confermarlo sulla panchina abruzzese, non è scontato che Zeman accetti la proposta. Il cuore potrebbe portarlo a Roma, una città che non ha mai dimenticato e che ora è alla ricerca di un allenatore per il prossimo campionato. Infatti le percentuali di vedere Vincenzo Montella (principale indiziato tra i papabili) alla guida dei giallorossi sono dimunite considerevolmente. La possibilità che “Zemanlandia” possa tornare sulla capitale esiste, ma dipenderà principalmente dalla volontà del tecnico. In fondo l’affetto che gli è stato tramutato dai sostenitori del Pescara è stato incredibile e lui, uomo onesto e riconoscente di sicuro lo valuterà con attenzione. Ora però….che si goda la festa e il giro in città, come simpaticamente lo ha definito nel post partita, oggi pomeriggio l’atteso giro d’onore sul pulmann scoperto, per un capoluogo pazzo di gioia.

Notizie Correlate

Commenta