Torino, Leo Junior: ”Che festa domenica all’Olimpico. Ho portato fortuna”

Leo Junior

 

Uno dei giocatori mai dimenticati della tifoseria del Torino è certamente il brasiliano Leo Junior, protagonista in maglia granata negli anni ’80. Domenica scorsa era presente sulle tribune dell’Olimpico per assistere alla partita col Modena e alla festa finale: ”E’ stata una bella coincidenza visto che mi trovavo in Italia per un viaggio già organizzato da tempo per cose slegate al calcio e sono stato contento di esserci stato, è stata una grande festa. I miei due ex compagni Comi e Ferri mi hanno sgridato per non essere sceso con loro a festeggiare, ma non volevo protagonismi a tutti i costi, la mia presenza era solo casuale e io con questa promozione non c’entro niente. E’ stato bello vedere tutto al di fuori e sono contento di aver portato fortuna. Ora spero che il Presidente Cairo faccia una squadra all’altezza della Serie A per tornare ai fasti di un tempo e coinvolga sempre più i miei due amiconi Ferri e Comi”. Infine un augurio anche al Pescara, altra squadra di Junior in Italia: ”Sono stato contento doppiamente domenica. Zeman ha creato un grande gruppo di giovani che ha proposto un calcio spettacolare, a questo punto farò di tutto per essere allo stadio per Torino-Pescara dell’anno prossimo in Serie A”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta