Flash Argentina, ucciso tifoso del Newell’s

Un tifoso della squadra del Newell’s (prima divisione) è stato ucciso da un colpo di arma da fuoco esploso da un pullman che trasportava gli ultras dell’Union al termine della partita. L’episodio è avvenuto ieri sera a Rosario, una città a nord dell’Argentina. La vittima, Victor Fernandez, un lavavetri fan del Newell’s, che lavorava all’angolo di strada dove è stato raggiunto dal proiettile, prima di morire, ha rivelato alcuni dettagli di quanto accaduto. Secondo quanto ricostruito dalle autorità, Fernandez si trovava nei pressi dello stadio con addosso una maglia con i colori della sua squadra del cuore, quando è stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco esploso da un bus che stava trasferendo i tifosi dell’Union, dopo la partita vinta dal Newell’s per 3 a 1. La vittima è stata trasferita d’urgenza all’ospedale, dove è arrivata ancora cosciente. Ma nella notte Fernandez è morto.

Notizie Correlate

Commenta