Torino-Padova, Ventura: “Ci siamo allenati bene, pronti per il rush finale”

Giampiero Ventura

Ecco le parole di Giampiero Ventura alla vigilia della sfida contro il Padova: “Quello che è successo fuori dal campo non ci riguarda,  dobbiamo solo pensare a giocare. E’ normale che un campionato equilibrato come questo si deciderà all’ultima giornata; il fatto di avere una partita da recuperare ci mette in mano un piccolo bonus in caso di passo falso, ma resta comunque un campionato molto livellato. Dopo aver condotto in testa tutto il torneo, ora ci toccano tre sfide al vertice in otto giorni. Ci siamo allenati bene, ora siamo pronti a disputare questi tre match. Non mi ha colpito solo il fatto che a Superga ci fosse molta gente, ma che arrivasse da posti anche molto lontano; questa è la testimonianza dell’amore che circonda questa squadra. Ci mancano cinque partite e noi dobbiamo solo concentrarci per fare più punti possibili. E’ fondamentale scendere in campo con raziocinio. Dopo dieci mesi di lavoro siamo lì a giocarci la promozione; i ragazzi sono stati bravi a superare i momenti di difficoltà e possono raggiungere un grande traguardo. Ora la squadra ha le giuste conoscenze per affrontare tutte le partite. E’ una sfida da giocare con intelligenza”.

Conclusione sulla squadra: “Non ho ancora deciso il modulo che utilizzeremo; loro hanno qualche assenza in difesa, ma non credo che rivoluzioneranno l’impianto di gioco”.

Notizie Correlate

Commenta