Brescia-Sassuolo, i lombardi sembrano in debito d’ossigeno..

Arriva la terza sconfitta consecutiva per il Brescia di Alessandro Calori. Dopo i due stop consecutivi contro la Sampdoria e l’Ascoli in trasferta le rondinelle si sono arrese al Sassuolo sul proprio campo. La strepitosa rincorsa alla zona play off, con i dieci risultati utili consecutivi senza prendere reti i lombardi appaiono in debito d’ossigeno, con il serbatoio scarico in vista della volata conclusiva. Ma c’è anche da sottolineare come lo stesso mister e i giocatori abbiano sempre sottolineato che l’obiettivo primario era quello di raggiungere quota 50 punti, prima di pensare ad altro. Forse tutti i torti non li avevano per una compagine che al giro di boa si trovava invischiato nella zona pericolosa della generale.

Notizie Correlate

Commenta