Modena, Di Gennaro: “Resto se c’è un progetto da Serie A”

Davide Di Gennaro

Davide Di Gennaro è uno dei protagonisti della risalita del Modena del Bergodi-bis. L’attaccante scuola Milan ha parlato di questo finale di stagione e del suo futuro. “Siamo contenti, con il ritorno di Bergodi si sono dette tante cose, ci siamo responsabilizzati ed è stata presa la strada che era l’idea di inizio anno – si legge su ‘ModenaToday’ -; ci stiamo togliendo soddisfazioni adesso che prima non ci siamo presi. Quando si lavora in serenità vengono fuori anche i valori dei singoli, ma è l’intero gruppo che ha cambiato marcia. Per me è una buona stagione, in carriera non mi era mai sentito così responsabilizzato, fino ad ora è la mia migliore stagione e sono molto contento. Il fatto che siamo la squadra che ha rimontato di più dimostra il valore del gruppo. Anche sabato siamo usciti bene da una sfida delicata anche perché per il loro allenatore era la sfida della vita; vincere per 3-1 dopo aver trovato difficoltà nel primo temo è un punto di forza notevole. Ora dobbiamo affrontare due ottime squadre: una (Juve Stabia) ha un gruppo che si conosce già dall’anno scorso ed è una squadra fisica che sta facendo molto bene ed è difficile da incontrare, l’altra è attrezzata per andare in Serie A (Sampdoria), ma credo che ora noi siamo una delle squadre più difficili da battere perciò saranno belle partite. Il mio futuro? A Modena mi trovo molto bene, ma quello che conta è il progetto; se l’anno prossimo ci fosse un progetto da Serie A, potrei pensare di rimanere”.

Notizie Correlate

Commenta