Miss Serie Bwin, ESCLUSIVO/ Miss Padova: “Questo concorso è la mia pazzia per i biancoscudati!”

Elena

E’ partita un’interessante rubrica in cui siamo andati a intervistare le protagoniste del concorso Miss Serie Bwin promosso dalla pagina ufficiale di Facebook del sito della Lega Calcio. Oggi siamo in compagnia, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, di Elena Raimondi tifosissima del Padova.
Ci racconti come nasce la tua passione per il mondo del calcio?
“Ho cominciato a frequentare i campi da calcio fin da adolescente, seguendo mio fratello Andrea, che è un calciatore del Padova, in prestito da due stagioni alla Juve Stabia. Ho conosciuto così il mondo del calcio e poi, crescendo, sono andata allo stadio con i miei amici e devo dire che l’emozione che si prova a stare in curva è indescrivibile…”

Come è nata l’idea di partecipare a Miss Serie Bwin?
“Quando ho saputo del concorso, ho pensato che potesse essere divertente partecipare, vista la mia passione per il calcio Padova, per cui non ho esitato a scattare la foto e a spedirla!”

Cosa pensi delle donne che decidono di spogliarsi per la propria squadra?
“Credo sia un modo solo per attirare l’attenzione, il tifo per una squadra si esprime in altre maniere: andando allo stadio, indossando i colori della propria squadra e incitando i propri beniamini”.

Una pazzia che faresti per la tua squadra
“Bhe la pazzia l’ho già fatta, finendo su tutti i quotidiani e notiziari e su tutte le bacheche dei contatti facebook partecipando a questo concorso!”

Raccontaci qualcosa di te, cosa fai nella vita?
“Sono nata e sono vissuta a Padova per tutta la vita, ora da un anno vivo a Bologna per amore. Ho studiato lingue e sono in cerca di un lavoro. Ho praticato e insegnato ginnastica ritmica fin da bambina, ed ho avuto anche una piccola parentesi nella ginnastica artistica. Adoro cucinare, mi diletto soprattutto nelle ricette internazionali, ma il meglio di me lo dò con le ricette della mia regione! Sono una persona solare e umile. Adoro aiutare gli amici, anche a discapito di me stessa.”

Notizie Correlate

Commenta