Verona, ESCLUSIVO/ Renica: “Un progetto interessante che potrebbe portare alla Serie A”

La curva del Verona

Il Verona incappa in una sconfitta pesante in quel di Crotone, ma non compromette la corsa alla promozione. Gli scaligeri ora devono continuare a lottare per concretizzare quello che a inizio stagione poteva essere solo un sogno. Abbiamo rintracciato, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, l’ex difensore Alessandro Renica.

Mister, che ricordi ha di Verona?
“E’ una squadra che ho nel cuore, della mia città. Per me era un mito da ragazzino ed è stata una gioia chiudere la mia carriera lì, anche se le cose non sono andate al meglio”.

Difficoltà col Crotone, come le giustifica?
“Contro il Crotone avrà difficoltà qualunque squadra, visto che i calabresi sono il gruppo più in forma della B”.

Come si spiega invece l’eventuale doppio salto?
“Sono progetti dove si lavora e si scelgono gli uomini giusti. Hanno grande qualità e lavorano bene. Devono trovare solo regolarità”.

Cosa l’ha sorpresa del Verona?
“La difesa, Mareco e Maietta sono molto forti”.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta