Bari, Ceppitelli: “Ce la possiamo giocare contro tutti. Che brutte le immagini di Genova”

Luca Ceppitelli

Il giovane Luca Ceppitelli è uno dei talenti del calcio italiano, come sottolineato in post partita anche il suo allenatore Vincenzo Torrente. Il difensore è stato oggi protagonista della conferenza stampa del Bari. L’incipit è dedicato ai fatti di Genova: “Nel giorno di riflessione per la morte di Morosini, ancora una volta, pochissimi tifosi hanno rovinato tutto. Una squadra può perdere o vincere, ma non si può permettere di fermare l’incontro. Sono state immagini brutte che fanno male al nostro calcio”.

Si analizza poi il momento e il pari contro il Torino: “Contro il Torino abbiamo fatto una gara più attenta e di certo  più concentrata. La testimonianza che possiamo giocarcela con tutti. Siamo un’ottima squadra che riesce a mettere in difficoltà chiunque. Ora ci toccherà fare più punti possibili per stare tranquilli e chiudere la stagione”.

Sul suo futuro: “All’inizio della stagione ero curioso di questa categoria e mi sono misurato con questa. Ho giocato 21 gare dando sempre il massimo. Ora vorrei finire la stagione senza pensare a queste voci che spesso distraggono”.

 

Notizie Correlate

Commenta