Ha parlato oggi l’avvocato Roberto Ruggiero, legale del calciatore Alessandro Zamperini uno di quelli ascoltato dalla Procura sullo scandalo calcioscommesse. Ecco le sue parole: “Il processo in filoni? È l’equilibrio delle incompetenze. Ci sono diverse procure che indagano sulle stesse cose e sugli stessi soggetti – ha rincarato il legale -, C’è un giro d’affari da 100 miliardi, ma noi ne siamo estranei. Oggi depositiamo una memoria difensiva. Un atto di gentilezza e di cortesia di Zamperini nei confronti della Federcalcio. Abbiamo fatto una scelta precisa privilegiando l’inchiesta giudiziaria rispetto a quella sportiva, ma non so in che modo una stia condizionando l’altra”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here