Potrebbe costituirsi nei prossimi giorni alle autorità giudiziarie Dino Lalic, uno degli scommettitori del cosiddetto gruppo degli ‘zingari’ coinvolti nel caso calcioscommesse. Lalic, cittadino sloveno accusato di associazione a delinquere finalizzata alla truffa sportiva per aver portato denaro destinato a corrompere i calciatori, è latitante da dicembre, quando il gip di Cremona Salvini ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti. Sono stati i suoi avvocati a rendere nota la sua intenzione di costituirsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here