Livorno, Pucci su Morosini: “Era un ragazzo brillante, una presenza nello spogliatoio”

Fabrizio Pucci collega de Il Tirreno è intervenuto a Mediaset Premium. Queste le sue parole: “Noi l’avevamo conosciuto quando era arrivato a gennaio. Non era preoccupato della posizione di classifica, diceva che questa squadra ce la poteva fare per il suo carattere. Ricordo quando col Vicenza Madonna lo mandò dentro, conducendo la squadra a un pareggio insperato. Ci mise l’impronta, contro il Bari poi la partita successiva non riuscì a giocare allo stesso livello. Un ragazzo schietto dentro lo spogliatoio. E’ incredibile cosa è successo, una tragedia. In campo sono immagini che fanno male davvero. Andare via a ventisei anni è ingiusto”.

Notizie Correlate

Commenta