Eder

Eder potrebbe essere l’ago della bilancia per una Sampdoria che cerca di volare verso la Serie A. Lo stop di Crotone non deve tagliare le gambe a una squadra che sogna ancora il grande salto. Intanto vanno centrati i playoff, per poi meritarsi la promozione. Il brasiliano è arrivato a gennaio da Cesena, fin’ora ha giocato ad alto livello anche se gli manca ancora il gol.

Abbiamo intervistato, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, il suo procuratore Andrea Bagnoli. A questi abbiamo chiesto quanto manca il gol a Eder: “Aspettiamo questo primo gol, ma il ragazzo sta giocando ad alto livello. Dopo un infortunio pesante si è ripreso molto bene. Speriamo trovi prima possibile questa rete per lui e per la Sampdoria”.

Ci racconta la situazione contrattuale del ragazzo?
“Eder è arrivato alla Sampdoria a titolo definitivo e si è legato ai blucerchiati con un contratto di quattro anni”.

Futuro blucerchiato quindi…
“Sì, la Sampdoria ha fatto su di lui un investimento importante. Ora spero che i blucerchiati possano centrare i playoff e si possano giocare la Serie A”.

In caso di permanenza in B Eder resterà?
“Stiamo parlando della Sampdoria, certo che resta. E’ un progetto importante”.

M.F.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here