Varese, ESCLUSIVO/ Quattro punti in quattro partite e ora i ‘nemici’ sono alle calcagne

Rolando Maran

 

Quando si parla di playoff del campionato di Serie B, di pronostici o proiezioni da qui a fine campionato, i primi nomi che si fanno subito sono quelli di Padova, Sampdoria Brescia Quasi sempre all’ultimo posto arriva il Varese, come fosse un intruso in mezzo alle altre squadre. Ma non è così, visto che i lombardi occupano attualmente il sesto posto della classifica, ultimo posto utile per i playoff. La squadra di Maran, dall’arrivo del tecnico ex Vicenza su quella panchina dopo l’esonero di Carbone, ha avuto un impennata delle proprie prestazioni che l’ha portata in alto in classifica a questo punto della stagione. E non è poco, sapendo da dove è partita. Proprio per questo, nell’ultimo mese, il Varese ha subito una leggera flessione che, in concomitanza col prepotente ritorno delle dirette avversarie, sta facendo scattare qualche piccolo allarme nei ragazzi di Maran. Considerando le ultime 4 giornate il Varese ha ottenuto una vittoria, un pareggio e due sconfitte, 4 punti sui 12 disponibili, 3 gol fatti e 4 subiti. Una media al di sotto delle prestazioni delle altre, se è vero che nello stesso lasso di tempo, il Brescia ha collezionato 5 punti, il Padova 7 e la Sampdoria ben 8. Distanze che quindi si sono notevolmente assottigliate, visto che ora i biancorossi conservano un punto di vantaggio sui blucerchiati e due sulle rondinelle, col Padova che rimane sempre con un punto in più. Una grande bagarre che rischia di far rimanere col fiato sospeso i tifosi delle quattro squadre coinvolte.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta