Flash Chinaglia, il figlio: “Pensava sempre e solo alla Lazio”

Ecco le parole del figlio di Chinaglia ai microfoni di Lalaziosiamonoi.it: “Mio padre mi parlava sempre e solo della Lazio. È un modo bellissimo per ricordarlo. Sento l’Italia e la gente di Roma vicina a me e alla mia famiglia. In generale sono stati sereni. Papà aveva subìto un’operazione al cuore e martedì scorso era uscito dall’ospedale. Sarebbe dovuto rientrare per un secondo intervento, ma non c’è arrivato. Domenica mattina aveva preso le sue medicine, poi sono andato a controllare ed era morto”.

Notizie Correlate

Commenta