Gubbio, ESCLUSIVO/ Alessandrini: “Sono amareggiato, non ho avuto il tempo di fare il mio mestiere”

Marco Alessandrini

Ieri sera è arrivato a sorpresa l’esonero per Marco Alessandrini, tecnico del Gubbio chiamato prima ad affiancare Gigi Simoni e poi a sostituirlo neanche dieci giorni fa’. Abbiamo raggiunto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, lo stesso Alessandrini.

Ecco le sue parole: “E’ arrivato all’improvviso e mi ha sorpreso. Vista la partita di domenica poi non c’erano nemmeno i presupposti. Avevo visto segnali positivi per la squadra e stavo cercando di lavorare. Non ha senso esonerare un tecnico così, ma sappiamo come funziona ed è una decisione da accettare comunque. Ho grande dispiacere perchè sono molto legato a Gubbio e non ho avuto il tempo per contribuire alla salvezza di questa piazza. Mi sento penalizzato, anche perchè la città mi aveva accolto molto bene e i tifosi hanno stima di me. In dieci giorni è difficile cambiare tutto, stavo iniziando un lavoro importante. Ora ne prendo atto e auguro al Gubbio di salvarsi, sono un gruppo importante e possono farcela”.

Notizie Correlate

Commenta