Vicenza-Padova, le pagelle del posticipo di Serie Bwin

Succi

Ecco le pagelle di Vicenza-Padova:

VICENZA
Frison 6
: quando viene chiamato in causa risponde sempre presente. Decisivo quando esce con i piedi su una proposizione di Cuffa, tiene a galla fino all’ultimo i suoi.
Martinelli 5.5: spesso in difficoltà con la mobilità di Succi, che gli scappa da tutte le parti. Serata difficile
Zanchi 6: un corazziere e lo dimostra quando si alza per primo dopo uno scontro violento con Ruopolo. L’esperienza in questo campionato è fondamentale.
Giani 5.5: anche lui col fiato corto, deve vedersela con i velocisti biancoscudati. Non riesce a tenere la posizione come al solito ci ha abituato.
Gavazzi 5.5: i suoi cross, soprattutto nel primo tempo, sono spesso fuori misura. Non riesce a dare continuità alla sue giocate, in giornata no.
Rigoni 6: grande quantità in mezzo al reparto centrale, gioca con piede e gamba.
Pinardi 5: dovrebbe dare qualità al reparto servendo Abbruscato, gioca quasi sempre alle spalle di Maiorino senza inventiva e proposizione. Partita insufficiente.
(71′ Paro) sv
Botta 6: corsa, fiato e polmoni è lui il vero motorino di centrocampo.
Bianco 6: grande quantità sulla corsia, gioca con personalità e voglia.
(83′ Mustacchio) sv
Abbruscato 6: partita di grande sacrificio, solo là davanti. Gioca con grande voglia, ma i palloni che gli arrivano sono davvero pochi…
Maiorino 6.5: uno dei migliori tra i biancorossi, l’unico a creare preoccupazioni alla porta di Perin.
(67′ Paolucci) sv

All Beghetto 6: di sicuro non era facile col Padova, la sua squadra ha dimostrato di volerci provare fino alla fine. Interessante la mossa Maiorino.

PADOVA
Perin 6
: grandissima personalità per un giovane portiere come lui, oggi chiamato poco in causa se non nel tiro da fuori di Gavazzi.
Donati 6: gioca più in fase di contenimento che in quella di spinta, partita in controllo su Gavazzi e Maiorino.
Legati 6: lucido e spesso senza fronzoli, se la vede con un bomber di carisma come Abbruscato.
Trevisan 6: spesso pericoloso quando sale, dietro gioca una buona partita in controllo su Abbruscato.
Renzetti 6: stesso discorso fatto per Donati, anche lui più in controllo che in proposizione.
Bovo 6.5: i numeri di corsa non gli mancano affatto, grande dinamismo e polmoni a centrocampo. Capacità sopra la media in interdizione.
Marcolini 6.5: torna titolare dopo diverso tempo, gioca con continuità e grande qualità. Piedi importanti per la Serie B. Esce nella ripresa per un affaticamento.
(61′ Drame) 6: buona corsa e quasi quasi esce pure il gol da un tiro da fuori.
Bentivoglio 5.5: troppo tra le linee non riesce a trovare il pallone, rimanendo spesso nell’ombra.
Cuffa 6.5: bravo negli inserimenti, gioca palla bassa nel dai e vai. Spesso vicino alla porta avversaria, sempre pericoloso.
Ruopolo 6.5: la botta presa nel primo tempo non gli pesa, gioca con grande spirito di sacrificio e facendo da spalla a Succi.
Succi 7: messo dentro un pò a sorpresa, sblocca la partita e regala la vittoria al Padova. Grande caparbietà e la dimostrazione che davanti può fare ancora molto male.
(84′ Hallenius) sv

All Dal Canto 7: sorprende tutti con Succi dentro al posto di Cacia, alla fine ha ragione tanto che l’attaccante gli regala il gol che vale tre punti…

Notizie Correlate

Commenta