Gubbio, un altro 6-0 incassato. Stavolta la batosta arriva da Torino

E’ il secondo 6-0 della stagione per il Gubbio. Un destino che è toccato a Fabio Pecchia nella partita contro la Sampdoria e al neo tecnico Marco Alessandrini ma non a Gigi Simoni. Un passivo davvero pesante per gli umbri che nel primo tempo avevano tenuto botta nei confronti della capolista Torino. I rossoblu ora terzultimi non sono mai riusciti fuori casa con un bottino davvero magro frutto di quattro pareggi e ben dodici sconfitte. Inoltre il mercato di riparazione non ha portato grandi giovamenti. Se Salvatore Mastronunzio sabato si è guardato dalla panchina il match, Tomas Guzman è rimasto in campo per 67’ senza peraltro incidere. Dovevano essere loro i giocatori che potevano dare la sterzata alla stagione in corso, ma fino ad ora non sono riusciti a fare la differenza.

Notizie Correlate

Commenta