Nocerina-Verona, la banda Auteri torna a sperare

Una vittoria per tornare a sperare. Nella partita Nocerina-Verona finita 3-1 ci sono buone ragioni per pensare che i ragazzi di Gaetano Auteri possano tornare in lizza per la salvezza. In primo luogo perchè si è concretizzato il secondo sorriso consecutivo interno dopo i tre punti ottenuti all’overtime contro il Gubbio appena due settimane fa. Inoltre si è vista una squadra affamata, che ha azzannato l’avversario nei primi minuti stordendolo in appena sedici minuti. Infine l’entusiasmo tangibile materializzato in campo e sugli spalti con gli oltre 6000 tifosi nocerini in delirio per la vittoria conseguita. Ora la distanza dalla zona tranquillità si assottiglia complici le sconfitte contemporanee di Empoli, Gubbio ed Albinoleffe. C’è però da invertire la tendenza in trasferta dato che l’ultimo colpo esterno dei molossi risale al lontano 1 novembre a Cittadella. L’avversario del prossimo week end è di quello tosto: quella Sampdoria che attende di riscattare il 4-2 subito all’andata al San Francesco..

Notizie Correlate

Commenta