Verona, Mandorlini: “La squadra ha un’identità, ma è presto per fare calcoli”

Andrea Mandorlini

Andrea Mandorlini è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Nocerina-Verona. Ecco le sue parole: “Non abbiamo scontri diretti con le prime quattro-cinque, ma comunque giocheremo in campi difficili. In difficoltà non siamo mai stati, grandi problemi non ne abbiamo mai avuti, perché la squadra ha sempre dimostrato di avere un’identità, nonostante qualche sconfitta. I paragoni non mi interessano, mi interessa preparare le partite senza cambiare il nostro percorso. Ora pensiamo alla Nocerina, è presto per fare calcoli ancora. Bonito? Sta bene, a me va bene anche quando fa meno gol, per me è un giocatore importante. Al di là dei numeri, conta ciò che fanno in campo i calciatori, per cui non mi soffermerei sul modulo, è un discorso riduttivo. La Nocerina stupisce per la classifica, perché non merita quella posizione, considerando i calciatori che hanno. Sono campi caldi, ma noi dobbiamo essere pronti”.

Notizie Correlate

Commenta