Albinoleffe, il comunicato del GLGS a favore del collega Simone Pesce

Il Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi-Ussi Lombardia esprime, in un comunicato apparso sul proprio portale, piena solidarietà al collega Simone Pesce. Il giornalista come si legge nello stesso è stato “Destinatario di un’aggressione verbale da parte dell’allenatore dell’ AlbinoLeffe, signor Sandro Salvioni, a Bergamo, al termine della gara con il Sassuolo. Al di là del contenuto offensivo di talune espressioni” si legge “Come reazione ad una semplice domanda che rientrava nel diritto-dovere del cronista, e già di per sé ingiustificabili, la mancanza di successive scuse – come, invece, accaduto in recenti episodi del genere – e il silenzio della società inducono a pensare che si stia facendo sempre più strada un distorto concetto di come si debbano intendere i rapporti fra tesserati e stampa.
Il GLGS, nello stigmatizzare l’atteggiamento dell’allenatore dell’Albinoleffe, richiama tutte le componenti del mondo sportivo ad un comportamento e a relazioni improntati al senso civico.”

Notizie Correlate

Commenta