Lega Pro Girone A: pareggi per Ternana,Taranto e Pro Vercelli

Domenico Toscano tecnico della Ternana

Sarebbe stato fosse il passo decisivo verso la serie B. La Ternana non sfonda a Pavia e rimane con sette lunghezze di vantaggio sul Taranto, fermato nell’anticipo di venerdì dal Benevento. Nella 27° giornata della Lega Pro girone A  non ci sono scossoni in testa alla classifica con le prime tre che raccolgono un punto ciascuno. I rossoverdi di Domenico Toscano soltanto nella ripresa creano tre nitide palle gol, ma rischiano sulle ripartenze ficcanti di Filippo Falco gioiellino del Lecce oggetto del desiderio di molte squadre cadette. I lombardi di Giorgio Roselli ottengono il sesto risultato utile consecutivo mantenendo un margine di quattro sul Foligno. E sono proprio i falchetti a fermare la corsa della Pro Vercelli terza forza del campionato. Un risultato che si scaturisce da un match equilibrato da ambo i lati. Il Carpi ottiene un successo fondamentale sul Sorrento nel big match per la poule promozione grazie ad una rete griffata al 38’ da Ferretti. Si avvicina alla lotta play off l’Avellino che affonda il Foggia per 4-0 e lo supera in graduatoria. Risultato analogo per il Viareggio in casa contro il Lumezzane con Simone Zaza di proprietà della Sampdoria in rete su penalty. Un gol di Perez decide lo scontro Pisa-Reggiana 2-1 con gli emiliani sempre più invischiati nella zona play out. Il derby lombardo Tritium-Como termina 1-1, mentre Spal-Monza finisce 0-0 pareggio che permette ad entrambe di rosicchiare un punto sulla Reggiana.

Notizie Correlate

Commenta