Pescara, Delli Carri sullo 0-3 a tavolino: “Sbagliati i tempi”

Daniele Delli Carri

Daniele Delli Carri ha parlato alla tv locale La.tv dell’Adriatico per commentare lo 0-3 a tavolino assegnato al Torino. Ecco un estratto: “Bisogna parlare di calcio e non di sentenze, mi piace così. Non mi piace parlare di termini giuridici. Conoscendo il regolamento ci deve essere un gruppo elettrogeno a disposizione e attivarlo manualmente in un momento di blackout. Questo non è accaduto e gli avvocati si sono riservati di fare ricorsi. Mi dispiace perchè non si parla di calcio.  I tempi sono diversi, ma non determiniamo noi e ci sono giustizie sportive e ordinarie. Sono loro che decidono e vorrei parlare invece del campo rispetto a queste cose. Non è una questione di rabbia, per aver perso la classifica. Certo un risultato sportivo dopo 4 mesi, poteva essere fatto prima perchè determina il fattore psicologico non solo nostro. Vorrei sapere come sta il Padova dopo la vittoria di Brescia si vede sottratti i tre punti, oggi è un pò tardi. Può dare noia dal punto di vista psicologico”.

Notizie Correlate

Commenta