Pescara, Sebastiani sul 3-0 a tavolino: “Credo che sarebbe stato meglio prendere prima questa decisione e non dopo tre mesi dalla gara”

Sebastiani

E’ intervenuto il presidente del Pescara Daniele Sebastiani dopo la decisione del giudice sportivo di dare 3-0 a tavolino al Torino nella sfida col Padova: “Credo che sarebbe stato meglio prendere prima questa decisione e non dopo tre mesi dalla gara. Ora siamo nella fase cruciale del campionato, ed è ovvio che con il ricorso del Padova si arriverà alla decisione definitiva a fine campionato. Non è una cosa bella per il nostro calcio. Noi però dobbiamo pensare a fare il maggior numero possibile di punti e pensare a battere lunedì prossimo il Brescia, senza guardare a quello che accade in casa d’altri. Il regolamento è questo e bisogna prenderne atto. Ma quello che è accaduto è la contraddizione del calcio che spende milioni di euro per comprare giocatori e poi gioca in impianti dove va via la luce e comunque dove spesso ci sono problemi di agibilità. I nostri stadi sono vecchi e non di proprietà delle società che però ne rispondono oggettivamente”.

Notizie Correlate

Commenta