Padova-Torino, pagina Facebook della Serie Bwin presa d’assalto dai tifosi

Urbano Cairo

Com’era prevedibile, la pagina Facebook della Serie Bwin è stata inondata di commenti di tifosi dopo la decisione del giudice sportivo su Padova-Torino che ha assegnato il 3-0 a tavolino ai granata. Per moderare i toni, sono intervenuti gli amministratori della pagina con due diversi interventi, il primo per ricordare che il giudice sportivo è un organo indipendente dalla Lega, e il secondo, più lungo, che riportiamo per intero:
“Vi abbiamo fatto sfogare per 10/15 minuti perché vorremmo farvi capire che non censuriamo nessuno, ma evitiamo che sulla pagina vengano scritte volgarità o frasi diffamatorie. Ora vorremmo puntualizzare un paio di cose:
1) Noi che gestiamo la pagina non tifiamo ne parteggiamo per nessuna squadra ma le amiamo tutte in ugual misura
2) Non rappresentiamo gli arbitri ne giudici sportivi quindi non dobbiamo vergognarci di niente
3) Siamo l´unica pagina di un campionato sportivo che ha lasciata aperta la propria bacheca a commenti di ogni genere perché pensiamo che questo sia il modo migliore per lasciare i tifosi liberi e perché siamo sicuri di avere a che fare con gente intelligente, che sa esprimersi nel modo piú consono. Ma naturalmente eliminiamo i commenti poco gentili o con insulti.
4) Ci stiamo facendo letteralmente il c** per ideare nuove iniziative per voi, vi mandiamo allo stadio, vi facciamo votare le miss, vi aggiorniamo il piú possibile su quello che succede e sulle varie iniziative
5) vi chiediamo di leggere le condizioni d´uso della pagina prima di scrivere determinate cose e di studiare attentamente la composizione dei vari ordini competenti prima di insultarci.
Grazie”

Notizie Correlate

Commenta