Verona, ESCLUSIVO/ Andrea Mandorlini: “Ci prendiamo gli elogi, ma speriamo di prenderli anche alla fine”

Andrea Mandorlini

Il Verona è sulla copertina non solo della Serie B, ma di tutto il calcio italiano. I 4 gol segnati a Torino non sono passati inosservati neanche al grande palcoscenico del calcio italiano, distratto sì dalla Champions League ma anche attento alle prodezze dei ragazzi di Andrea Mandorlini. Proprio lui, il mister degli scaligeri, abbiamo raggiunto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com.

Mister, questa vittoria vi lancia sempre di più in zona playoff…
“Non è che ci lancia, eravamo già in zona playoff. E’ una vittoria prestigiosa, ma il campionato è ancora lungo”.

Una vittoria che regala fiducia…
“Sono vittorie importanti, poi soprattutto questa che arriva così a Torino. Però abbiamo capito che queste vittorie vanno dimenticate presto, bisogna lavorare per preparare le prossime partite che manca ancora molto alla fine”.

Come lavorate?
“Mantenendo i piedi perterra. Non cambia il nostro lavoro fatto di serietà e umiltà”.

La prestazione di Tachtsidis come la giudica?
“Ha fatto molto bene, ma senza l’aiuto della squadra avrebbe fatto fatica. Certo però il ragazzo sta facendo molto bene”.

Di Gennaro e Fanna c’hanno detto che il merito è tutto suo. Fa piacere?
“Certo che fa piacere, sono due amici. Però, come detto per Tachtsidis, senza la disponibilità del gruppo che è disponibile a lavorare avrei fatto fatica. Il merito è della squadra, oltre che mio. Siamo contenti, speriamo di continuare così. Ci prendiamo gli elogi, ma speriamo di prenderli anche alla fine”.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta