Torino-Verona, ESCLUSIVO/ Marazzina: “Una cornice da Serie A, partita importante per tutte e due le squadre”

Massimo Marazzina

Alle 20:45 si gioca Torino-Verona, una partita in cui si respirerà un clima da Serie A. Da una parte i granata che sono in pole per una promozione diretta, dall’altra gli scaligeri abili a lottare in zona playoff. Abbiamo raggiunto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, l’ex bomber granata Massimo Marazzina.

Massimo, per chi è più importante stasera?
“Partita importante per tutte e due le squadre in una cornice da Serie A. Beati ai giocatori che potranno prendervi parte. Sono le ultime partite, quindi i punti valgono di più. Il Torino deve stare attento, perchè ora non può sbagliare”.

Il Pescara ha vinto sabato scorso a Cittadella. Quanto pesa scendere in campo sapendo i risultati degli altri?
“Ti condiziona prima della gara, ma poi quando giochi non ci pensi. Anche se il Pescara non avesse vinto il Torino stasera doveva fare una grande partita”.

A Torino si respira un’aria diversa, come mai?
“Merito dei risultati fatti sul campo. Questi hanno fatto crescere l’autostima e hanno creato un bel rapporto tra pubblico e squadra. Merito anche dell’allenatore”.

Un pronostico?
“Torino favorito perchè è in casa, dico 60% e 40 per il Verona. Certo se la squadra di Mandorlini dovesse vincere potrebbe puntare poi alla promozione diretta”.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta