Serie B, top e flop della 30ma giornata: la doppietta di Paulinho e la rinascita della Nocerina

Paulinho

Chi sono i top e i flop della 30ma giornata? Chi ha deluso e chi incantato? SerieBnews.com vi offre una classifica dei tre migliori e tre peggiori protagonisti della giornata del campionato cadetto.

TOP –
3) Lorenzo Insigne:
Insigne è il volto felice del Pescara, in grado di mettere pressione al Torino e di salire in vetta alla classifica di Serie B. Il gol poi è una perla da vedere e rivedere.
2) Finalmente Paulinho:
Finalmente il bomber del Livorno ha preso il volo, regalando costanza e una vittoria rotonda alla squadra di Madonna.
1) La costanza di Modena e la rinascita della Nocerina:
La lotta della salvezza è ancor più agguerrita di quella per la promozione. Il Modena di Bergodi ha strappato con i denti un punto a Crotone, centrando il settimo punto nelle ultime tre partite. La Nocerina vince col Gubbio e si rilancia in zona salvezza.

FLOP –
3) il Gubbio rischia di rovinare tutto: dopo la rinascita di fine gennaio, il Gubbio ora rischia di rovinare tutto. Una salvezza che sembrava annunciata, ma che la sconfitta di Nocera rischia di complicare.
2) Salvioni appeso a un filo: Salvioni è appeso a un filo dopo i 4 gol subiti a Livorno, il suo Albinoleffe proprio non gira. Si salva solo il debuttante Belotti.
1) Beghetto e il Vicenza: a volte cambiare panchina serve a poco, quanto l’avrà pensato l’esonerato Gigi Cagni dopo la sconfitta del ‘suo’ Vicenza.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta