Cittadella-Pescara, Foscarini: “Meritavamo il pareggio, ma di fronte giocatori come Sansovini e Insigne devi soccombere”

Claudio Foscarini

Claudio Foscarini è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium dopo la sconfitta casalinga contro il Pescara, queste le sue parole: “Quando c’è una buona prestazione credo che il risultato debba essere una conseguenza. Non è stato così oggi, meritavamo di più. Quando vai a incontrare queste squadre e giocatori come Sansovini e Insigne che inventano giocate devi soccombere. Però nella prima parte avevamo fatto bene, meritavamo il pareggio”.

Sui bomber partiti come Meggiorini, Piovaccari e Ardemagni: “Giocatori come loro quando arrivano puntiamo e ci crediamo, lavorando su di loro. Investiamo quando vediamo delle qualità, lavoriamo per farli crescere. Abbiamo tanta pazienza, cosa che in altre società non c’è. Possono lavorare serenamente, se sbagliano abbiamo la pazienza di aspettarli”.

Su Maah: “Solo col Pescara si è trovato di fronte al portiere avversario sei volte. Mi dispiace, spero si sblocchi perchè è un giocatore importante, dovrebbe essere più freddo sotto porta”.

Notizie Correlate

Commenta