Sampdoria, Eder verso il rientro per una settimana decisiva

Eder con la maglia del Cesena

La Sampdoria si prepara a ripartire dopo la sosta per quello che potrebbe essere un ciclo di partite decisivo per la stagione. I blucerchiati saranno attesi da una settimana particolarmente intensa, che si aprirà sabato 3 marzo a Marassi contro il Verona e si chiuderà sabato 10 con la trasferta col Sassuolo, con in mezzo il recupero della gara con l’Empoli che si giocherà martedì 6. Tre sfide nel giro di sette giorni che potrebbero dire la verità sulle possibilità della Samp di sperare quantomeno nei playoff. La buona notizia per Iachini è che sembra finalmente arrivato il turno di Eder. L’attaccante brasiliano è arrivato a gennaio dal Cesena come il grande colpo che avrebbe dovuto rilanciare la squadra dopo una prima parte di stagione difficile, ma finora ha collezionato soltanto due presenze con la maglia blucerchiata prima di rimediare un infortunio alla caviglia nella gara contro il Grosseto dello scorso 4 febbraio. Dopo tre settimane di lontananza dai campi, però, l’attesa potrebbe essere finita: il giocatore sta meglio, è sulla via del recupero e sarà probabilmente a disposizione già per la sfida col Verona. E’ sicuramente una nota positiva per una squadra che però, al di là delle assenze, ha bisogno di trovare la continuità che quest’anno non ha mai avuto. La sconfitta dell’ultimo turno contro il Torino ha impedito alla Samp di infilare la prima serie di tre vittorie di fila in questa stagione, dopo che anzi contro Grosseto e Albinoleffe erano arrivati i primi due successi consecutivi della gestione Iachini. Troppo poco per una squadra a cui la storia e il blasone impongono di tornare al più presto in Serie A.

Notizie Correlate

Commenta