Pescara, Moggi su Zeman: “Bravo e simpatico quando non dice stupidaggini”

Luciano Moggi

Luciano Moggi è intervenuto ai microfoni di ‘RadioCalciomercato.it‘ parlando in particolare della sfida tra Milan e Juventus , che si giocherà domani sera a San Siro. Con l’ex direttore generale dei bianconeri si è parlato molto anche di Antonio Conte, che di quella sua splendida squadra era capitano e simbolo. Il discorso poi si è volto sull’altro big match di giornata dove l’Inter di Ranieri andrà a giocare a Napoli.

Si è parlato anche di Zeman, queste le parole di Moggi: “Perchè non mi deve star simpatico Zeman? Quando ci sono da fare complimenti, io li faccio. Simpatico posso dirlo per una donna, non per un uomo. Zeman sta facendo bene, può non essere simpatico per le stupidaggini che dice. Questo è un problema secondario, quest’anno sta facendo un buon campionato con una squadra di ragazzini a cui sta insegnando come si vincono le partite. Ho visto Insigne e Immobile che hanno sicurezza nei piedi e nella testa. L’allenatore gli ha messo nella testa le cose che devono fare e loro stanno adoperandosi nel migliore dei modi””.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta