Livorno, Madonna: “Sono il primo a dire che ho sbagliato”

Armando Madonna

Amareggiato, ma sempre obiettivo in quella che e’ l’ analisi della gara: “Io sono l’ allenatore e sono il primo a dire che ho sbagliato, ho pensato di tener la squadra piu’ alta nel secondo tempo, ma abbiamo avuto delle disattenzioni pagate a caro prezzo”.

Mister Madonna fa ricadere su di se’ le colpe per la sconfitta maturata in casa con il Bari, cercando di non enfatizzare l’arbitraggio: ” Non saro’ certo io a puntare il dito contro gli arbitri, non voglio trovare alibi per il gruppo e tantomeno per me. Bisogna lavorare sui nostri errori senza fare drammi”.

Nella fase finale della gara si e’ visto pure un calo dal punto di vista fisico: ” Sì, ho notato che nell’ ultima mezz’ora avevamo delle difficolta’ ed e’ per questo che ho sostituito Siligardi, non aveva piu’ benzina”.

Notizie Correlate

Commenta