Torino-Sampdoria, ESCLUSIVO/ Benoit Cauet: “Con Ventura ritrovato il Cuore Granata!”

Benoit Cauet

Il Torino sicuramente è una delle grandi protagonista della stagione di Serie B. I granata sono però attesi da un appuntamento difficile contro la Sampdoria di Beppe Iachini. Un match che per una sera accenderà i riflettori di tutta Italia sul campionato cadetto, regalando una notte di grande calcio. Abbiamo sentito, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, l’ex centrocampista del Toro Benoit Cauet.

Benoit, che partita vedremo lunedì?
“E’ un momento diverso ma importante per entrambe le squadre. Sono due club molto prestigiosi che hanno fatto la storia del campionato di A, dispiace vederle in B. Il Torino è partito bene, ma anche la Samp dopo un momento difficile può rialzarsi per lottare”.

Quanto conta il pubblico granata in una partita così?
“Conta tantissimo. Il pubblico è di quelli che si infuoca se ritrova l’entusiasmo. Faranno sentire tanto fervore e carica ai giocatori in campo”.

Il Torino ha ritrovato il suo cuore granata?
“Il Cuore Granata l’ha regalato di nuovo Giampiero ventura. E’ un tecnico importante che sta facendo lavorare bene questa squadra. Sono arrivati giovani importanti e c’è la volontà per fare bene. E’ una squadra poi divertente, perchè gioca bene e velocemente la palla”.

In caso di sconfitta la Sampdoria sarà fuori dai giochi per la promozione?
“La Sampdoria ha troppa qualità per essere fuori dai giochi. Penso che il campionato di B sia talmente lungo che i blucerchiati possano rientrare in lotta in qualsiasi momento. Devono pretendere di lottare per questi traguardi. La qualità alla lunga uscirà”.

Un pronostico?
“Il Torino è favorito, quanto meno perchè gioca in casa”.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta