Calcioscommesse, Di Vaio sereno: “Conosco Masiello ma ha millantato un’amicizia”

Marco Di Vaio

Marco Di Vaio respinge decisamente l’ipotesi di un suo coinvolgimento nel caso calcioscommesse emersa dall’interrogatorio di Angelo Iacovelli. “Non conosco nessuno dei personaggi di quest’inchiesta ad eccezione di Masiello, perché abbiamo giocato insieme – ha detto l’attaccante del Bologna -. E’ molto fastidioso essere tirati in ballo, ma sono assolutamente sereno”. Secondo Di Vaio, l’attuale difensore dell’Atalanta avrebbe “millantato un’amicizia” con lui e Portanova per dare sicurezze sulla possibilità di truccare la sfida tra Bologna e Bari dopo il fallimento dell’accordo per la gara tra i pugliesi e il Palermo.

Notizie Correlate

Commenta