Modena, ESCLUSIVO/ Fausto Pari sulle difficoltà imposte dal meteo e sul mercato

Fausto Pari

Nel nostro paese non è di certo il momento di parlare della bella stagione. Questo inverno ha portato, più dei precedenti, problemi metereologici gravi che hanno influito sul naturale svolgimento anche del nostro calcio. Abbiamo intervistato, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, il ds del Modena Fausto Pari. I canarini sono una delle squadre più colpite dalla situazione difficile che attraversiamo in questo periodo.

Direttore, sabato non si gioca Modena-Padova?
“La partita è a forte rischio, il meteo non promette niente di buono”.

Questi continui rinvii stanno condizionando il vostro campionato?
“Questo lo sapremo solo dopo quando recupereremo le partite. Certo il rischio è quello di accavallare diversi impegni, per esempio abbiamo già colma la settimana della sosta”.

Altri problemi…
“Allenarsi su campi in queste condizioni non è di certo una cosa facile”.

Immagino poi che preparare una partita che non sai se giocherai porta anche a difficoltà psicologiche di approccio al match…
“Certo… I ragazzi sanno che difficilmente, per esempio, sabato si giocherà. Quindi è quasi impossibile mantenere alta l’attenzione”.

Siete soddisfatti del mercato di gennaio o potevate fare qualcosa in più?
“Abbiamo raggiunto gli obiettivi che inseguivamo per rinforzare questa squadra in diversi reparti. Abbiamo la convinzione di aver colmato i vuoti della nostra rosa, ora dobbiamo far bene e per i risultati aspettiamo maggio”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta