Piero Camilli

 

Puntata speciale quella di ieri sera su TV9 della trasmissione dedicata al Grosseto. Come riporta il sito GrossetoSport.com, ecco le parole del Direttore Sportivo Salerno e del Presidente dei maremmani Camilli:

Salerno:”Siamo soddifatti dei nuovi arrivi finora, che erano necessari per coprire alcuni ruoli lasciati scoperti. Sciacca è un centrocampista completo, mentre Keko è un giocatore offensivo di qualità, Freddi e Zanetti i prossimi a essere ceduti? Freddi si, perchè è fuori rosa. E’ più vicino al Modena che alla Nocerina, perchè ha espresso la sua preferenza per questa soluzione, altrimenti sarebbe già del club rossonero. La rosa va ridotta a 23-24 giocatori, ma non sarà facile. In difesa abbiamo 4 giocatori più Bossa. Iorio non parte, mentre Mangiapelo, tra i portieri, vorrebbe andare a giocare altrove e se lo farà, prenderemo un altro al suo posto. Gavilan? Non so se lo prenderemo. Prima di acquistare dobiamo vendere. Per il terzino sinistro abbiamo Calderoni che gioca a Piacenza, ma è già nostro”.

Camilli:”I due nuovi sono giocatori giovani, ma di qualità, Sciacca ha diverse presenze in Serie A, mentre Keko è un nazionale spagnolo giovanile. Sforzini? Non si muove da qua. Gavilan? Se ne parla…Gli esterni bassi saranno Calderoni e un giovane nazionale del suo paese che prenderemo a breve. Caridi? E’ in scadenza a giugno, più avanti vedremo. Dal girone di ritorno mi aspetto di raggiungere al più presto quota 50 punti. Calcioscommesse? Ho le mie carte e le tirerò fuori al momento opportuno. Mi tutelererò in ogni modo, certi personaggi me li ha portati in squadra Gustinetti. La partita col Livrono? Mi è dispiaciuto non vincere perchè loro hanno fatto solo un tiro in porta. Comunque Empoli e lo stesso Livorno sono sotto di noi…”.

di Marco Orrù

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here