Calciomercato Serie B, tutti vogliono ”La Vipera” Salvatore Mastronunzio

Salvatore Mastronunzio

 

Per poter disputare un buon campionato è indispensabile avere un bomber da almeno 10-15 gol a stagione, sia se devi lottare per la promozione, sia se devi lottare per la salvezza. Questo vale anche per le squadre della Serie Bwin. Chi non ha un bomber, difficilmente raggiunge l’obiettivo prefissato. Ci sono alcuni giocatori che si possono definire ‘di categoria’ e sono quelli che hanno sempre e solo fatto bene in un determinato tipo di torneo. Uno di questi è certamente Salvatore Mastronunzio, detto ‘la vipera’ per il suo modo letale di non perdonare nessuna difesa. Il giocatore nativo di Empoli ha sviluppato la sua carriera tra la Serie C1 e la Serie B e soprattuto negli ultimi anni si è dimostrato un cannoniere spietato. Con la maglia dell’Ancona ha segnato 17 e 21 reti rispettivamente tre e due anni fa, mentre lo scorso anno ha centrato la promozione in Serie A col Siena segnando 9 reti. Il massimo campionato non l’ha neanche visto e in estate ha scelto di sposare il progetto ambizioso dello Spezia in Lega Pro Prima Divisione. Con i liguri però le cose non stanno andando molto bene. Solo una rete in 13 presenze e un progressivo calo delle prestazioni per lui che lo hanno portato anche in panchina. La sua ultima presenza risale infatti a un mese fa. Nel campionato cadetto, però, ancora ci si ricorda di Mastronunzio e in questo mese di gennaio tantissime squadre stanno pensando a lui per risolvere il problema del gol. Livorno, Brescia, Modena, Gubbio, Nocerina, Verona e Juve Stabia sono sulle sue tracce. Il suo procuratore, Zavaglia, è intervenuto più volte ai nostri taccuini e ha dichiarato che le decisioni spettano allo Spezia. La sensazione è che la Serie B ritroverà a breve uno dei protagonisti più attesi. Con quale maglia?

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta