Sassuolo, Quadrini inibito per 6 mesi

Daniele Quadrini

 

Daniele Quadrini del Sassuolo, giocatore coinvolto nella prima parte dello scandalo calcioscommesse, è stato inibito dal TNAS, Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport, per sei mesi. Il collegio ha accolto parzialmente l’istanza di arbitrato nella controversia tra il calciatore e la Figc che aveva come oggetto la squalifica di un anno comminata dalla Commissione Disciplinare Nazionale e confermata dalla Corte di Giustizia Federale. Quadrini era stato sanzionato per ”per aver violato il dovere di informare senza indugio la Procura Federale, omettendo di denunciare i fatti riguardanti la gara Siena – Sassuolo del 27 marzo 2011”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta