Pescara-Sampdoria, Insigne vs Foggia: genio e praticità

Foggia vs Insigne

Il genio nei piedi e la praticità in campo sono due caratteristiche che accomunano Pasquale Foggia e Lorenzo Insigne. Dal 1983 al 1991, dal Pescara alla Sampdoria, in fondo la strada tra Frattamaggiore e Napoli non è tanta.
Da una parte l’esperienza e la consapevolezza di un giocatore fatto, dall’altra la voglia e la frizzantezza di un giovane nell’anno dell’esplosione. Foggia contro Insigne sarà una sfida tra talenti che illuminerà stasera l’Adriatico di Pescara.

Pasquale Foggia ha vissuto stagioni da grandissimo interprete soprattutto con la maglia della Lazio. A Roma poi a un certo punto le cose hanno iniziato a girare per il lato sbagliato e il buon Pasquale ha deciso di ripartire dalla B, ma con una maglia molto prestigiosa, quella della Sampdoria. Per lui, a oggi, 13 presenze e 2 reti.

Lorenzo Insigne è stato uno degli uomini richiesti da Zdenek Zeman nel mercato estivo del Pescara. I due avevano vissuto una grande stagione insieme, l’anno passato, a Foggia quando il talentino mise a segno addirittura 19 reti. Per ora Insigne è sceso in campo 16 volte mettendo a segno 7 reti e mostrando un gioco al di sopra della media.

Se a qualcuno stasera si accenderà la lampadina penseremo di sicuro a uno di loro due.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta