Livorno, agente ferito prima del match ma nessuno scontro

Nessuna conseguenza grave in Livorno-Verona: sfottò e tensione tra due tifoserie opposte vedute politiche. Un agente della Digos è rimasto lievemente ferito mentre stava tentando di evitare contatti tra i sostenitori. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il momento di più alta tensione si è verificato prima dell’inizio della gara. Gli agenti delle volanti hanno trovato e sequestrato 3/4 sbarre di metallo dietro ad alcuni cassonetti in viale Italia, sul lungomare livornese percorso dal corteo di forze dell’ordine e sostenitori veronesi. Nel dopo gara fortunatamente non ci sono state altre situazioni al limite da segnalare.

Notizie Correlate

Commenta