Torino, Agroppi è in prognosi riservata

Aldo Agroppi

Dopo il malore che lo ha colpito Aldo Agroppi è stato ricoverato all’ospedale di Piombino dove è stato “immediatamente sottoposto a terapia trombolitica con buoni risultati”. Successivamente a un’altra aritmia è stato disposto il trasferimento a Livorno dove l’ex garanta e commentatore televisivo è stato sottoposto a un intervento di angioplastica nel reparto di emodinamica. Agroppi, prosegue il bollettino, è stato colto da ‘un nuovo duplice episodio di aritmia ha portato a compiere un ulteriore intervento per l’applicazione di un contro-pulsatore aortico al fine di migliorare l’irrorazione sanguigna delle coronarie’. Al momento resta in prognosi riservata…

Notizie Correlate

Commenta