Juve Stabia, Roberto Amodio si dimette

Roberto Amodio, amministratore unico della Juve Stabia, si è dimesso dal proprio incarico per chiarire le accuse rivolte nei suoi confronti dal procuratore federale Stefano Palazzi. “Da uomo di sport e da primo tifoso della Juve Stabia ritengo che in questo particolare momento la squadra e l’intero staff tecnico abbiano la necessità di continuare a lavorare con la giusta serenità per proseguire a raccogliere i brillanti risultati ottenuti finora. Lascio il mio incarico con la certezza che la Giustizia Sportiva saprà stabilire la verità dei fatti”.

Notizie Correlate

Commenta