Serie B Pescara, Zeman tuona contro il mondo del calcio

Ne ha per tutti il tecnico del Pescara Zdenek Zeman. Il tecnico boeomo parla di tutto: dalla vicenda Calciopoli alle offerte ricevute da Barça e Real. ” Il calcio ha perso le sue radici, non ride, non stupisce, tiene lontana l’emozione. Dopo Calciopoli non si è verificata nessuna rivoluzione. Quelli che hanno sbagliato sono rimasti, salvo rarissime eccezioni, al loro posto. Il sistema è malato. C’è da cambiare, rivoltare e innovare abbandonando il passato che inquina il presente. Però sono felice che la gente mi voglia bene. Mi fermano per strada. Oggi sono a Pescara e penso di restare anche domani. Non ho più ambizioni, le soddisfazioni che potevo ottenere le ho già ottenute tutte. Esagero? Ho avuto offerte da Real Madrid e Barcellona e ho declinato l’invito, perchè avevo preso un impegno, e dato la mia parola. Rimpianti? Neanche l’ombra. Per me è come esserci stato”.

Notizie Correlate

Commenta