Serie B Gubbio, ESCLUSIVO/ Gigi Simoni: “Soddisfatto della vittoria contro l’Atalanta”

Gigi Simoni è soddisfatto del suo Gubbio, che punta a fare bene in Serie B anche grazie a tanti giovani in campo. Il Gubbio si è imposto sul campo in Coppa Italia contro l’Atalanta ottenendo una storica qualificazione.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Gigi Simoni, che ha commentato con noi la vittoria contro l’Atalanta e l’inizio del campionato.

E’ stata una vittoria importante contro l’Atalanta, quali sono le sensazioni?
“E’ stata una partita piacevole per noi, che ci ha dato grandi soddisfazioni. Queste ce le siamo guadagnati sul campo grazie a meriti, ottenendo così un risultato inaspettato. Più che il risultato però a noi interessano i passi in avanti che fanno i nostri giovani. Nelle amichevoli alcuni non avevano reso come dovevano, ma con l’Atalanta hanno dimostrato il loro valore”.

Uno di questi è Niccolò Giannetti, l’anno passato alla Juventus.
“Giannetti è un grande talento, che ha molte qualità. E’ entrato nella ripresa mettendo a segno una doppietta. Cosa altro aggiungere?”

Qual è la vostra condizione fisica a pochi giorni dall’inizio del campionato?
“La condizione fisica è soddisfacente anche se mancavano cinque giocatori importanti. Sandreani, Briganti, Caracciolo sono sicuramente i nostri giocatori più esperti che possono gestire la parte umana del gruppo. Pronti o no dobbiamo raccogliere tutte le forze e iniziare. Di certo la preparazione non si fa alla fine di agosto, dipende come si è lavorato prima”.

Sul mercato dovete ancora fare qualcosa?
“Non faremo grandi cose sul mercato, anche se qualcosa può ancora succedere. Ci serve un secondo portiere. Un attaccante sarebbe un buon colpo. Magari riusciremo anche a prendere un difensore centrale giovane per completare il reparto che ha solo tre interpreti. La Serie B è un campionato lunghissimo e ci serve una rosa molto lunga”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta